Racconto

LA MONTAGNA SE LO MERITA

Oggi è la giornata internazionale della montagna. La montagna merita rispetto. E merita foto, canzoni, poemi, disegni, film, riflessioni, convegni, investimenti, studi, ricerche, giornate, racconti. Se li merita tutti.

disegno e testo di Alice Martinelli  / Livigno

11/12/2023
2 min
Ho le dita sporche di grafite, e qualche sbaffo sulla faccia.
Ho pulito le ditate tamponando la carta con la gomma pane, ho fissato con la lacca.
Devo aver disegnato dipinto colorato fotografato osservato questa montagna migliaia di volte, da lontano e ogni tanto anche da vicino, anche se non ci ho mai davvero messo piede.
È bellissima, precisa, pulita, e al tramonto di ogni stagione regala sfumature di colore e luce che nessun pittore o fotografo riesce mai davvero a catturare.
Togliendole il colore, lasciando solo luci e ombre, penso di averci rimesso una diottria, perché volevo essere chirurgica.
Dovevo esserlo.
Se lo merita.
Avete mai copiato una montagna?
È un casino.
Rughe, pieghe, strapiombi, ghiaia, ghiaioni, neve, seracchi, grotte, tagli, cumuli, linee curve, secche, aguzze, morbide, nette, sfumate.
Non c’è orizzonte, solo vertigine.
Disegnando una montagna, e quindi guardandola con attenzione, non si può fare a meno di pensare che sia VIVA.
Come sono viva io, come siete vivi voi, solo con un respiro più lento, con un battito più profondo, che non si riesce a sentire, perché siamo troppo piccoli e brevi.
Oggi è la giornata della montagna.
“La montagna merita rispetto”, si diceva un po’ di tempo fa.
Ecco, io guardando la montagna non posso che essere d’accordo.
La montagna merita rispetto.
E merita foto, canzoni, poemi, disegni, film, riflessioni, convegni, investimenti, studi, ricerche, giornate, racconti. Se li merita tutti.
La montagna merita uno sguardo attento, e fatica.
La montagna merita, anche, ogni tanto, di essere lasciata in pace. Qualsiasi cosa significhi.
Perché non è di nessuno, ed è di tutti.
Esattamente come noi.
Alice Martinelli

Alice Martinelli

Sono Alice, vivo a Livigno. Scrivo, leggo, disegno, lavoro in bilico fra la Storia e le storie, e mi piace un sacco. Sono in debito profondo con Atitudini.it, o meglio ho profonda gratitudine per questo posto e per i suoi abitanti.


Il mio blog | Anche se non è molto aggiornato, TracciAlieve è il blog su cui provo a intrecciare le mie varie passioni: il disegno, la scrittura, la natura, la storia.
Link al blog

1 commenti:

  1. Luca ha detto:

    Che bei pensieri per le montagne 🌄

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Esplora altre storie

"Queste brevi ma intense giornate hanno i toni forti del viaggio d’avventura: incontri e... "Queste brevi ma intense giornate hanno i toni forti del viaggio d’avventura: incontri e condivisioni con persone di diverse nazionalità, scoperta ed immersione in...

E resilienti ci godiamo il qui e l’ora, cogliendo le opportunità, adattandoci a ciò... E resilienti ci godiamo il qui e l’ora, cogliendo le opportunità, adattandoci a ciò che sarà. ...

La storia degli ultimi sei abitanti di Monteviasco, il borgo che non ha mai... La storia degli ultimi sei abitanti di Monteviasco, il borgo che non ha mai avuto una strada. ...

Il sogno di Mara Martini era di far parte della nazionale di scialpinismo, dallo... Il sogno di Mara Martini era di far parte della nazionale di scialpinismo, dallo scorso anno Mara gareggia in Coppa del Mondo con le...

Quante volte con gli amici, ricordando vecchie storie, abbiamo detto: «Sembra di riviverla ora!».... Quante volte con gli amici, ricordando vecchie storie, abbiamo detto: «Sembra di riviverla ora!». Questa è una di quelle storie. Per chi vive la montagna,...

“To be free” racconta di emozioni forti e sensazioni intime, di uno stato d’animo...... “To be free” racconta di emozioni forti e sensazioni intime, di uno stato d’animo... ...

Franco Miotto ha lasciato questo mondo, ma mi piace pensare che qualcosa di lui... Franco Miotto ha lasciato questo mondo, ma mi piace pensare che qualcosa di lui viva per sempre tra le sue montagne, così come non...

Un solo posto auto libero fra la manciata di parcheggi non a pagamento presenti... Un solo posto auto libero fra la manciata di parcheggi non a pagamento presenti al passo Xomo: lo considero un segno d’accoglienza, la tangibile...

"Un albero, un albero vero, un albero. Gridava di gioia e con l’ultimo salto... "Un albero, un albero vero, un albero. Gridava di gioia e con l’ultimo salto abbracciò finalmente quel tronco immenso e verde che solo il...