Audio Storia

#24
LA CREAZIONE DI TIGLIA

C'è una cresta alla fine del mondo, ed anche all'inizio. Ci sono un fuoco, un vecchio, ed una viaggiatrice.

audio di Tiglia Panevinos, foto di Alice Molmetton  / Zurigo

"Chi segue questa cresta deve far crescere i mucchi di pietre. Questa è la regola."
06/01/2022
ascolto 14 min
Marco_Rossignoli_014

La creazione di Tiglia

di Tiglia Panevinos

C’è una cresta alla fine del mondo, ed anche all’inizio. Ci sono un fuoco, un vecchio, ed una viaggiatrice.

Ci sono parole che contengono potere, e poteri al di là di ogni parola. Alla fine del mondo, ed anche all’inizio, c’è una decisione fondamentale da prendere, una scelta dalla quale dipende il destino della Creazione.
“In principio era il verbo”. Anzi, “Ἐν ἀρχῇ ἦν ὁ λόγος”, con le parole di Giovanni. Ma cosa sono questo ‘principio’ e questo ‘verbo’? Serve salire in alto, molto in alto, per scoprirlo.

“Trovo la nuova casa di questa pietra, ora divenuta traccia”

Storie

Audio storie

Web comics

Autori

Premi

Giuria

Questa storia partecipa al BC2021.
Cosa ne pensi di questa storia? Scrivi qui sotto il tuo commento.

Tiglia Panevinos

Tiglia Panevinos

Dice Amleto: 'Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia'. Ma lo sa Amleto che egli stesso è un sogno? Creatura di passaggio, vivo su un passo, sul felice confine tra sogno e sognatore.


Il mio blog | Eleggo altitudini.it come la mia rivista digitale. Altitudini mi piace perché si prende sul serio, ma senza esagerare.
Link al blog

3 commenti:

  1. Marco Rossignoli Marco Rossignoli ha detto:

    Complimenti, gran bel lavoro davvero.

    1. Tiglia Tiglia ha detto:

      Grazie Marco 🙂

  2. Chiara Pezzoni Chiara Pezzoni ha detto:

    Magnetico! tutti e cinque i sensi, ma pure il sesto, vengono stimolati, in quest’audio storia che è un elegantissimo e visionario viaggio letterario-sacrale- metafisico-scientifico. Bravissima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Esplora altre storie

La valle Adamè è un terrazzo infinito che punta al Pian di Neve. La... La valle Adamè è un terrazzo infinito che punta al Pian di Neve. La raggiungo percorrendo un veloce sentiero che sale ripido fino al...

Mi avvicino così alla scala ed ai suoi scalini che fungono da scaffale –... Mi avvicino così alla scala ed ai suoi scalini che fungono da scaffale – che di per sé, già evocano la fatica del salire,...

Chi legge ormai più se può vedere i contenuti? Ad ogni modo, si trattava... Chi legge ormai più se può vedere i contenuti? Ad ogni modo, si trattava di un regalo di nonno Ethan. Era scomparso anni prima...

Partii per concludere un giro iniziato anni prima ma lasciato a metà, la destinazione... Partii per concludere un giro iniziato anni prima ma lasciato a metà, la destinazione era quella di concludere l’anello dell’Annapurna, attraversando quattro regioni: Lamjung,...

Da dove si comincia? Dal primo passo. Quello che a volte è il più... Da dove si comincia? Dal primo passo. Quello che a volte è il più difficile da compiere. Quello che fa varcare la soglia tra la...

Era l’epoca d’oro del nostro primo alpinismo: un corso roccia casalingo e un anno... Era l’epoca d’oro del nostro primo alpinismo: un corso roccia casalingo e un anno di naja alpina... ...

Attraverso le Alpi a piedi e in volo per oltre quattrocentocinquanta chilometri sull’arco alpino... Attraverso le Alpi a piedi e in volo per oltre quattrocentocinquanta chilometri sull’arco alpino Occidentale: è partita sabato 12 maggio la Salewa IronFly, gara...

“Finalmente libero” è il racconto di una rinascita alla vita autentica, attraverso il passaggio... “Finalmente libero” è il racconto di una rinascita alla vita autentica, attraverso il passaggio dal delirio di onnipotenza e di successo ad un’esperienza di...

Lo scheletro di una balena affiora dalle acque: è il fossile che emerge dal... Lo scheletro di una balena affiora dalle acque: è il fossile che emerge dal passato? O è il presagio di quel che sarà? ...