Audio Storia

#24
LA CREAZIONE DI TIGLIA

C'è una cresta alla fine del mondo, ed anche all'inizio. Ci sono un fuoco, un vecchio, ed una viaggiatrice.

audio di Tiglia Panevinos, foto di Alice Molmetton  / Zurigo

"Chi segue questa cresta deve far crescere i mucchi di pietre. Questa è la regola."
06/01/2022
ascolto 14 min
Marco_Rossignoli_014

La creazione di Tiglia

di Tiglia Panevinos

C’è una cresta alla fine del mondo, ed anche all’inizio. Ci sono un fuoco, un vecchio, ed una viaggiatrice.

Ci sono parole che contengono potere, e poteri al di là di ogni parola. Alla fine del mondo, ed anche all’inizio, c’è una decisione fondamentale da prendere, una scelta dalla quale dipende il destino della Creazione.
“In principio era il verbo”. Anzi, “Ἐν ἀρχῇ ἦν ὁ λόγος”, con le parole di Giovanni. Ma cosa sono questo ‘principio’ e questo ‘verbo’? Serve salire in alto, molto in alto, per scoprirlo.

“Trovo la nuova casa di questa pietra, ora divenuta traccia”

Storie

Audio storie

Web comics

Autori

Premi

Giuria

Questa storia partecipa al BC2021.
Cosa ne pensi di questa storia? Scrivi qui sotto il tuo commento.

Tiglia Panevinos

Tiglia Panevinos

Dice Amleto: 'Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia'. Ma lo sa Amleto che egli stesso è un sogno? Creatura di passaggio, vivo su un passo, sul felice confine tra sogno e sognatore.


Il mio blog | Eleggo altitudini.it come la mia rivista digitale. Altitudini mi piace perché si prende sul serio, ma senza esagerare.
Link al blog

3 commenti:

  1. Marco Rossignoli Marco Rossignoli ha detto:

    Complimenti, gran bel lavoro davvero.

    1. Tiglia Tiglia ha detto:

      Grazie Marco 🙂

  2. Chiara Pezzoni Chiara Pezzoni ha detto:

    Magnetico! tutti e cinque i sensi, ma pure il sesto, vengono stimolati, in quest’audio storia che è un elegantissimo e visionario viaggio letterario-sacrale- metafisico-scientifico. Bravissima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Esplora altre storie

Quante cose possono cambiare in un anno quando la vita segue i passi del... Quante cose possono cambiare in un anno quando la vita segue i passi del cuore e delle stagioni? ...

Ci siamo innamorati della parete est del Rosa quando mia moglie, consapevole del fatto... Ci siamo innamorati della parete est del Rosa quando mia moglie, consapevole del fatto che stavo rischiando la “sindrome di burnout” per svariati motivi,...

Alla stagione estiva si danno molte responsabilità o, all’opposto, non se ne dà nessuna.... Alla stagione estiva si danno molte responsabilità o, all’opposto, non se ne dà nessuna. Ad esempio con la lettura è un fiorire di consigli...

E' una storia che a certi nelle proprie conferenze o nei propri discorsi piace... E' una storia che a certi nelle proprie conferenze o nei propri discorsi piace raccontare. E' una storia non vera – diciamolo - però...

Dicono che per vivere felici si debba trovare il proprio posto nel mondo. "ll... Dicono che per vivere felici si debba trovare il proprio posto nel mondo. "ll Moro della cima” di Paolo Malaguti è la storia di...

Espiri. Click, spegni la frontale. Riesci a vedere solo i contorni del mondo sotto i... Espiri. Click, spegni la frontale. Riesci a vedere solo i contorni del mondo sotto i tuoi piedi: sassi che riflettono la luna sopra di te,...

Cammino con determinazione e naturalezza, il passo è costante e sicuro. Ad ogni gradino... Cammino con determinazione e naturalezza, il passo è costante e sicuro. Ad ogni gradino o ostacolo da superare sento i muscoli delle gambe contrarsi...

Mi mordo il polpastrello dell'indice della mano sinistra, ma non sento niente. È così... Mi mordo il polpastrello dell'indice della mano sinistra, ma non sento niente. È così da un mese, ha preso troppo freddo. Volevo fare un ultimo...

Volo... la corda si tende, sospiro. Il chiodo salta, volo... la corda si tende,... Volo... la corda si tende, sospiro. Il chiodo salta, volo... la corda si tende, sorrido. I miei piedi scalciano il cielo sfumato di grigio,...

Scriveva Giovanni Pozzi, “Ogni proposito di vita solitaria si scontra con il paradosso che,... Scriveva Giovanni Pozzi, “Ogni proposito di vita solitaria si scontra con il paradosso che, se cercata, la solitudine è inafferrabile; se ti afferra, è...